Immagine

Il principale servizio reso al pubblico consiste nel garantire la consultazione del materiale documentario conservato. Essa avviene presso la sala di studio, che è aperta per 11 ore al giorno dal lunedì al venerdì, e in modalità più limitate anche il sabato mattina.
Intorno alla sala di studio ruotano altri servizi, tutti volti a consentire all’utenza la massima fruizione del patrimonio documentario. Essi consistono nel laboratorio di fotoriproduzione, che effettua a richiesta degli studiosi, e in base al tariffario ministeriale, riproduzioni di documenti; nel laboratorio di restauro, che interviene sul materiale deteriorato al fine di consentirne una corretta conservazione nel tempo; nella biblioteca interna dell’Istituto, che viene messa a disposizione degli studiosi con esclusione del prestito.
Il servizio di ricerche per corrispondenza fornisce risposte di carattere puntuale e svolge una prima attività di orientamento a distanza per chi non può accedere direttamente alla sala di studio o desidera verificare l’esistenza di materiale di suo interesse prima di programmare un soggiorno a Bologna.
Molto apprezzata è infine l’attività didattica, rivolta agli studenti di ogni ordine di studi, dalle scuole primarie all’università.